Nicola Zingaretti a “Che tempo che fa”: «Via dal Nazareno»

Novità in casa Partito Democratico per Nicola Zingaretti. Nella sua intervista, rilasciata a "Che tempo che fa", si parla della sede del Pd e anche di Tav.

Nicola Zingaretti
Nicola Zingaretti

Nicola Zingaretti, dopo la vittoria alle elezioni Primarie del Partito Democratico, è stato intervistato a “Che tempo che fa” in onda su Rai 1. «Spalancherò porte e finestre per costruire una forma di partito radicalmente e totalmente diversa. Penso a grandi forum tematici aperti – dichiara Zingaretti – anche a chi non è iscritto al Pd. Vorrei cambiare la sede nazionale del partito da via del Nazareno e costruire sedi del Pd dove il primo piano sia destinato al co-working delle idee».

Le nuove proposte di Zingaretti

«Io penso – dice il segretario – che sia finito il “cattivismo” della Lega, la ricerca ossessiva di capri espiatori, come se questo aiuti la persona arrabbiata a stare meglio. Il “cattivismo” è l’oppio della rabbia. Il popolo è stanco delle divisioni, stanco dei litigi e di vivere in un eterno presente».

Questione Tav

«La Tav è bloccata e così altre 600 grandi opere per un totale di 36 miliardi già stanziati. Il crollo della produzione industriale, le incertezze in economia entreranno in maniera drammatica nelle nostre case. Sulla Tav il Governo non cadrà perché hanno fatto pagare agli italiani un prezzo ignobile e sono sembrati degli azzeccagarbugli. Penso che la Tav si farà perché il vero capo di questo governo si chiama Matteo Salvini».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.