Orban e l’ipotesi della Lega: «Siamo nel Ppe e non vogliamo abbandonarlo»

Il Presidente dell’Ungheria Viktor Orban in un’intervista rilasciata ha parlato dell’ipotesi relativa all’appoggio della Lega di Matteo Salvini.

Viktor Orban e Matteo Salvini
Viktor Orban e Matteo Salvini

Il Presidente dell’Ungheria Viktor Orban, durante un’intervista al domenicale “Welt am Sonntag”, ha parlato dell’Italia. In merito alla domanda, relativa all’ipotesi di espulsione del suo partito Fidesz dal Ppe, e a qualche forma di coalizione con la Lega di Matteo Salvini, ecco la sua risposta.

«Non mi sono mai piaciute le persone che indossano cintura e bretelle allo stesso tempo. Bisogna avere una strategia. Siamo nel Ppe e ci restiamo, non ci sono piani B».

Ipotesi alleanza con la Lega, ecco l’idea di Viktor Orban

Orban si è soffermato sull’iniziativa di alcuni europarlamentari del Ppe del Nord Europa per contrastare la campagna di Jean Claude Juncker, Presidente della Commissione Europea, in merito alle sue politiche migratorie.

«L’espulsione di Fidesz non è un’alternativa razionale. Servirebbe soltanto – dichiara – per fare gli interessi dei nostri avversari politici. Oggi, quindi, credo che questa cosa sia assolutamente non realizzabile».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.