Emiliano ammonito dal Consiglio superiore della Magistratura

Avrebbe coniugato per anni l'attività di politico con lo status di membro della magistratura.

Michele Emiliano è indagato per abuso d'ufficio
Michele Emiliano è indagato per abuso d'ufficio

Michele Emiliano “ammonito” dal Csm: avrebbe coniugato per anni l’attività di politico con lo status di membro della magistratura. Il richiamo, nella forma lieve dell’ammonizione, è giunto dalla Sezione disciplinare di Palazzo dei Marescialli e si è innestato su una querelle che teneva banco ormai da tempo.

Atto di incolpazione

Emiliano infatti, se da un lato fa politica attiva ormai da anni, è membro della magistratura solo in veste virtuale, dato che da 13 anni non svolge le funzioni giudiziarie. Funzioni che però gli appartengono di fatto e che non gli sono mai state revocate.

Ergo la Procura generale della Cassazione lo aveva destinato di un atto di incolpazione, visto che a seguito del’espletamento delle indagini sul caso sarebbe risultato al contempo toga, presidente della Regione Puglia e membro sistematicamente attivo ed iscritto di una formazione politica, il Pd.

Cariche politiche e pubbliche

Le cariche politiche e pubbliche di Emiliano sono state scremate anche nel periodo che va dal 2014 al 2014, quando la toga è stata eletta sindaco di Bari, assessore al comune di San Severo, poi segretario e presidente del Pd pugliese.

“Iscrivendosi a un partito e svolgendovi attività partecipativa e direttiva in forma sistematica e continuativa” Emiliano avrebbe violato secondo il Pg della Cassazione “la disposizione del decreto legislativo 109 del 2006 che prevede come illecito disciplinare questi comportamenti. Norma a sua volta attuativa della prescrizione posta nell’articolo 98, terzo comma, della Costituzione, posta a garanzia dell’esercizio indipendente e imparziale della funzione giudiziaria e valevole anche in relazione ai magistrati che non svolgano temporaneamente detta funzione, per essere collocati fuori del ruolo organico della magistratura (Fonte Fatto Quotidiano)”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.