Cdp, Tria: «Da Governo e Mef pieno appoggio»

Il Governo e il Mef sposano in pieno il nuovo piano industriale della Cassa dei depositi e prestiti: ad affermarlo il ministro Giovanni Tria.

Giovanni Tria
Il ministro dell'Economia Giovanni Tria

Il ministro dell’Economia Giovanni Tria ha parlato della Cassa depositi e prestiti. Il Governo, in quest’ottica, ha intenzione di darle piena fiducia. «C’è un “appoggio convinto” del governo e del Mef, azionista di maggioranza di Cdp, al percorso indicato nel nuovo piano industriale».

Tria e la questione sulla Cdp

La Cassa «potrà giocare un ruolo importante, con l’aiuto e l’appoggio degli altri azionisti, e continuerà a muoversi nel presidio dell’equilibrio tra risparmi ed investimenti». Tria, a tal proposito, rivela che la Cdp «ha un’ampia cassetta degli attrezzi. Essa è un attore di politica industriale, che deve utilizzare le proprie risorse sulla promozione delle infrastrutture strategiche locali e sull’aiuto alle imprese. Senza dimenticare lo sviluppo di sinergie industriali e l’accrescimento del livello generale di competitività del nostro sistema produttivo».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.