Benzina, i prezzi tornano a scendere

Buone notizie per gli automobilisti. Dopo due giorni di calma tornano i movimenti al ribasso sulla rete carburanti italiana

Sciopero benzinai novembre 2019
Sciopero benzinai novembre 2019

Buone notizie per gli automobilisti. Dopo due giorni di calma tornano i movimenti al ribasso sulla rete carburanti italiana. In particolare, Eni ha ridotto la sua benzina e il diesel di un centesimo.

I prezzi medi nazionali

In base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self service della benzina è a 1,592 euro al litro. Si va però da 1,591 a 1,604 euro/litro (no logo 1,576). Il prezzo medio praticato del diesel è invece a 1,486 euro/litro. Da 1,486 a 1,498 euro/litro la variazione.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.