Coronavirus, in Spagna 367 vittime: è il bilancio giornaliero più basso dell’ultimo mese

Diminuiscono i numeri dei decessi da Coronavirus in Spagna. E il premier Sanchez inizia a parlare di "fase 2".

Spagna. Lo scatto è di 3BMeteo

La Spagna, il paese UE attualmente più colpito dall’epidemia di Covid-19, sta facendo numerosi passi avanti negli ultimi giorni nella lotta alla pandemia. Quest’oggi si registrano 367 vittime nelle ultime 24 ore: è il bilancio giornaliero più basso da un mese a questa parte.

Spagna: i numeri del Coronavirus

Calano i decessi: lo riferisce il governo spagnolo. Con il dato odierno il bilancio dei morti provocati dal coronavirus in Spagna sale a quota 22.524 a fronte di un totale di 219.764 casi. Finora, scrive El Pais poi ripreso da Rainews, riportando i dati ufficiali comunicati oggi dal governo, nel Paese sono guarite 92.355 persone.

Intanto, nel Paese mediterraneo, si inizia a discutere relativamente alla “fase 2“. Il premier, Pedro Sanchez, ha fissato per la seconda metà di maggio un “lento e graduale” ritorno a “una nuova normalità”.