Trump: “Sospenderò immigrazione negli Stati Uniti”

Il presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump, dopo aver litigato con la Cina e aver sospeso i finanziamenti all'Oms, ha annunciato un altro provvedimnento destinato a far discutere in tutto il Mondo. Ovviamente lo ha fatto attraverso il suo profilo twitter.

Muro di Trump
Donald Trump

Il presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump torna in prima pagina. Ha litigato con la Cina. Ha sospeso i finanziamenti all’Oms. Ma ora è andato oltre. Ha annunciato un altro provvedimnento destinato a far discutere in tutto il Mondo. Ovviamente lo ha fatto attraverso il suo profilo Twitter.

Le parole di Trump

Alla luce dell’attacco del nemico invisibile, nonché della necessità di proteggere i posti di lavoro dei nostri GRANDI cittadini americani, firmerò un ordine esecutivo per sospendere temporaneamente l’immigrazione negli Stati Uniti!”. Il umero uno degli Usa vuole quindi chiudere le porte agli altri Paesi. Una misura che va anche oltre la famosa costruzione del muro con il Messico. Ha deciso in questo modo di “proteggere” i posti di lavoro dei cittadini contro il Coronavirus, definito “nemico invisibile”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.