USA, tornado negli stati del sud: il Mississippi dichiara lo stato di emergenza

Sono morte almeno 6 persone ieri negli Stati Uniti a causa di una serie di tornado. In Mississippi è stato dichiarato lo stato di emergenza.

Tornado in USA. L'immagine è di Sputnik Italia

Negli Stati Uniti, all’incubo Coronavirus si somma quello dei tornado. Nella giornata di ieri, domenica 12 aprile, ci sono stati diversi tornado negli stati del sud. Le aree maggiormente colpite sono state Louisiana, Texas e Mississippi, causando grossi danni agli edifici e provocando la morte di almeno 6 persone. I decessi si registrano nello stato del Mississippi, dove il Governatore, Tate Reeves, ha dichiarato lo stato di emergenza.

Tornado: il servizio meteorologico USA avverte che il fenomeno potrebbe continuare


Come riporta Il Post, il National Weather Service, il servizio meteorologico statunitense, ha avvertito che altri fenomeni di questo tipo potrebbero continuare anche nella giornata di lunedì, avanzando ad Est verso Alabama e Georgia.

Negli stati colpiti dai tornado sono stati allestiti rifugi per ripararsi dalle raffiche di vento. La preoccupazione delle autorità è stata di far rispettare le misure di distanziamento sociale imposte per prevenire la diffusione della pandemia da coronavirus.