Coronavirus, Carlo d’Inghilterra è uscito dall’auto isolamento

L'incubo Coronavirus sembra essere solo un brutto ricordo per l'erede al trono UK, Carlo d'Inghilterra. A rivelarlo un portavoce della famiglia reale.

Carlo d'Inghilterra e la moglie Camilla

Il principe Carlo d’Inghilterra è uscito dall’auto isolamento dovuto al Coronavirus. La scorsa settimana l’erede al trono d’Inghilterra era risultato positivo al test del COVID-19 ed era stato costretto ad una quarantena insieme alla moglie Camilla.

Un portavoce: “Il principe Carlo non ha più il Coronavirus”

Dopo 7 giorni di isolamento, sembra che l’incubo per il principe Carlo sia finito. A dare la notizia un portavoce di Clarence House, residenza del Principe del Galles e della Duchessa di Cornovaglia. I coniugi Carlo e Camilla (che non è risultata negativa al test del Coronavirus, ndr), hanno passato questi giorni di isolamento nella dimora di Birkhall, in Scozia, nei pressi della tenuta di reale di Balmoral.

Un portavoce della famiglia reale ha dichiarato alla stampa che il principe sta bene e che è uscito dall’isolamento dopo aver consultato il medico.