Spagna, donna positiva muore durante il parto insieme al bambino

La donna, al terzo trimestre di gravidanza, si era presentata in ospedale con febbre alta

donna positiva muore durante il parto
Foto: Pixabay

In Italia abbiamo assistito già a diversi casi in cui le donne risultate positive al Coronavirus riuscivano comunque a dare alla luce bambini sani. Una dimostrazione di come la vita riesca a volte a essere più forte anche di fronte alla malattia. In Spagna, però, dove in pochi giorni il contagio sta assumendo proporzioni sempre più drammatiche, questo non è accaduto.

Una donna di 37 anni positiva al Covid-19 è infatti morta dopo un cesareo d’urgenza. L’episodio è avvenuto a La Coruña, come riporta il quotidiano La Vanguardia.

Un parto non semplice

A optare per l’intervento per farla partorire sono stati i medici, dopo che la futura mamma, già al terzo trimestre di gravidanza, si era presentata in ospedale preoccupata a causa di una forte febbre. La situazione, però, nell’arco di poche ore è apparsa sempre più seria e questo ha spinto il personale medico a non indugiare ulteriormente.

Non tutto è però andato per il verso giusto nemmeno durante il cesareo. Il bambino è infatti nato morto.

La donna, ha fatto sapere l’ospedale, aveva comunque una patologia preesistente, pur senza specificare di cosa si trattasse.