Papa Francesco: “Pregate quasi ‘minacciando’ il Signore”

Papa Francesco oggi nella messa a Santa Marta ha rivolto un pensiero speciale a chi sta perdendo lavoro e soldi per colpa dell'Emergenza Coronavirus.

Migranti, il Papa:
Papa Francesco

Papa Francesco oggi nella messa a Santa Marta ha rivolto un pensiero speciale a chi sta perdendo lavoro e soldi per colpa dell’Emergenza Coronavirus.

Le parole del Papa

Preghiamo oggi per le persone che per la pandemia stanno cominciando a sentire problemi economici perché non possono lavorare e tutto questo ricade sulle famiglie. Invito a pregare con fede, con perseveranza e con coraggio, quasi, non voglio dire una eresia, ‘minacciando’ il Signore. Questi giorni è necessario pregare di più e occorre farlo con fede, con perseveranza e con coraggio. Il Signore non delude. Ci fa aspettare, prende il suo tempo ma non delude”.

Niente Malta

Intanto, a causa della situazione mondiale in corso e in accordo con le autorità e la Chiesa locale, l’annunciato viaggio apostolico a Malta di Papa Francesco è stato rinviato a data da definirsi.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.