Coronavirus: chiuso il confine tra USA e Canada

Chiuso il confine tra USA e Canada. Ad annunciarlo su Twitter il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump. La restrizione non varrà sulle merci.

Justin Trudeau e Donald Trump hanno chiuso il confine tra USA e Canada

Il presidente americano, Donald Trump, ha annunciato su Twitter che è stata concordata con il Canada la chiusura del confine tra i due Paesi a tutti i viaggi non essenziali. Lo stop USA – Canada riguarda solo le persone fisiche, le merci continueranno a circolare.

USA – Canada: chiuso il confine

“Con il reciproco consenso, chiuderemo temporaneamente il nostro confine settentrionale con il Canada al traffico non essenziale. Il commercio non sarà interessato. Dettagli a seguire!”, ha scritto in un tweet di pochi minuti fa il Presidente Trump.

Trump: “Emergenza gestita benissimo”

Il leader della Casa Bianca su Twitter ha nuovamente usato l’espressione “virus cinese” per riferirsi al Coronavirus, infastidendo il governo di Pechino. ​”Ho fatto un lavoro buonissimo fin dall’inizio, compresa la mia iniziale decisione di chiudere i ‘confini’ con la Cina, contro i voleri di quasi tutti. Molte vite sono state salvate. La nuova narrativa delle Fake News è vergognosa e falsa”, ha scritto Trump. 

Attualmente è in corso – con diretta live – una conferenza insieme alla task force che si sta occupando di affrontare l’emergenza sanitaria negli Stati Uniti. E’ di oggi la notizia che tutti gli stati USA sono interessati dal COVID-19.