Finlandia, la settimana lavorativa di quattro giorni era una fake news

La notizia di una presunta proposta finlandese per una settimana lavorativa di quattro giorni e solo sei ore si è rivelata una fake news

Sanna Marin
Sanna Marin

La notizia di una presunta proposta in Finlandia per una settimana lavorativa di quattro giorni e solo sei ore si è rivelata una fake news. Sanna Marin ha in effetti pronunciato delle parole sul tema ma oltre sei mesi fa.

Le parole di Sanna Marin

Durante un convegno l’allora ministra dei trasporti avanzò l’idea che la produttività della Finlandia potesse trarre beneficio da una settimana lavorativa di quattro giorni o da una giornata lavorativa di sei ore (non entrambe le cose, comunque). “Una settimana di 4 giorni e una giornata lavorativa di 6 ore. Perché non dovrebbe essere il nostro prossimo passo? Otto ore sono davvero l’ultima verità? Penso che le persone meritino di trascorrere più tempo con la famiglia, i propri cari, gli hobby e altri aspetti della loro vita – come la cultura”.

Giro del mondo dalla Finlandia

Circa quattro mesi dopo quelle parole sono state riprese e hanno iniziato a circolare. Come sempre accade in questi casi, la bufala si è man mano ingigantita, fino a che non è stato chiarito il malinteso dai diretti interessati.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.