Impeachment a Trump, i dem: “E’ un dittatore”

Jerrold Nadler, il presidente della commissione Giustizia della Camera, intervenendo in aula al Senato, ha dichiarato che Trump "è un dittatore".

Donald Trump (foto di repertorio)

Jerrold Nadler, il presidente della commissione Giustizia della Camera, intervenendo in aula al Senato, ha dichiarato che Trump “è un dittatore, e questa è un’altra ragione per cui deve essere rimosso dall’incarico”. E ancora: “La determinazione del presidente Trump è di avere tutti i poteri non ha rispetto del Congresso, non ha rispetto dei rappresentanti del popolo. E’ un dittatore, questo non può essere accettato”.

Sulla stessa linea anche il capo dei ‘procuratori democratici’, Adam Schiff: “Che vi piaccia o no il presidente non è importante. Quello che è importante è la Costituzione ed il suo comportamento scorretto. Quello che è importante è se è un pericolo per il Paese perché lo farà di nuovo”.

Intanto, come ha riportato l’Adnkronos, una registrazione nella quale il presidente, in presenza di altre persone, sembrerebbe chiedere la rimozione dell’allora ambasciatore Usa in Ucraina, Marie Yovanovitch, sarebbe in mano alla procura federale di New York.

“Mandatela via!”, ha affermato una voce che sembra essere quella del presidente. “Mandatela via domani. Non mi importa. Mandatela via domani. Mandate via. Ok? Fatelo”. Dal contesto, Trump sembrerebbe chiedere la rimozione della Yovanovitch dopo che Parnas e Fruman gli riferiscono che la diplomatica sta parlando male di lui nei circoli di Kiev. “Va in giro a dire a tutti, ‘aspettate finirà sotto impeachment'”, afferma Parnas in riferimento alla diplomatica.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.