Coronavirus, un altro morto di polmonite in Cina

Secondo morto in Cina legato al coronavirus. Un paziente colpito da polmonite ha perso la vita a Wuhan, capitale della provincia di Hubei, nel centro del Paese.

Secondo morto in Cina legato al coronavirus. Un paziente colpito da polmonite ha perso la vita a Wuhan, capitale della provincia di Hubei, nel centro del Paese. Il decesso, avvenuto il 15 gennaio, è stato confermato dalle autorità sanitarie locali.

Coronavirus, la situazione

Quello di quest’uomo di 69 anni non è un caso isolato. Alla mezzanotte del 15 gennaio risultano in totale 41 casi segnalati. Oltre ai 2 morti, 5 pazienti versano in condizioni critiche, 12 sono stati dimessi dagli ospedali. Non sono stati invece rilevati casi tra i 763 contatti stretti identificati e messi sotto osservazione.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.