Attacco Iran, sono stati feriti 11 soldati americani

Il Pentagono alla fine ha ammesso che durante l'attacco dell'Iran alle basi americane in Iraq sono stati feriti undici militari.

Test missilistico in Russia
Test missilistico in Russia (foto Ipa)

Il Pentagono alla fine ha ammesso che durante l’attacco dell’Iran alle basi americane in Iraq undici militari hanno riportato ferite. Il portavoce del Pentagono capitano Bill Urban ha precisato la situazione. ”Nessun uomo in servizio ha perso la vita nell’attacco iraniano dell’8 gennaio contro la base di al-Asad. Molti sono stati curati per i sintomi di commozioni causate dall’esplosione e sono ancora sotto controllo”.

Attacco Iran, la verità

Inizialmente il Pentagono aveva detto che non c’erano militari feriti, ma poi ha ammesso tutto. Questo perchè la Cnn, citando una fonte militare americana a condizione di anonimato, aveva detto che otto persone erano state trasferite in Germania e tre in Kuwait. Hanno dovuto ricevere le cure necessarie alcuni ”giorni dopo il fatto”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.