Libia, Erdogan invia soldati: “Per garantire stabilità”

Recep Tayyip Erdogan si è schierato con il governo di accordo nazionale del premier libico Fayez al-Serraj, e ha annunciato l'invio di truppe turche in Libia.

Recep Tayyip Erdoğan
Recep Tayyip Erdoğan

Recep Tayyip Erdogan si è schierato con il governo di accordo nazionale del premier libico Fayez al-Serraj, e ha annunciato l’invio di truppe turche in Libia. L’obbiettivo dell’operazione, dichiara, “è garantire la stabilità del legittimo governo di Tripoli”. Le parole del Presidente turco sono state riportate dall’Adnkronos.

Intanto l’emittente turca Trt riporta che la Turchia ha già inviato i propri militari in Libia per l’addestramento dei lealisti del governo di Serraj. L’invio del contingente rientra nell’ambito dell’accordo sulla cooperazione in termini di sicurezza raggiunto tra Ankara e Tripoli.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.