Incontro tra Conte e il generale Haftar: «Puntiamo al dialogo»

Giuseppe Conte ha provato a vestire i panni del mediatore per la questione libica. Haftar e al-Serraj, però, non si sono incontrati.

Generale Haftar e Giuseppe Conte
Generale Haftar e Giuseppe Conte (foto Palazzo Chigi)

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha provato a dare vita a un doppio incontro tra il generale Haftar e al-Serraj. Le parti, però, non si sono incontrate a Roma Visto che al-Serrag non ha raggiunto l’Italia sponda Bruxelles. Intanto Conte cerca di porsi al centro di una forma di dialogo risolutivo per la questione libica. Conte, intanto, ha rilasciato un’intervista a “Il Foglio”.

«Su questo dossier vedo da troppo tempo delle rappresentazioni completamente sbagliate. L’Italia fa della coerenza il punto di forza della sua politica internazionale. Abbiamo scelto sin dall’inizio di parteggiare per il benessere e la prosperità del popolo libico».

La crisi della Libia e la posizione di Conte

«Per giungere a questo risultato abbiamo appoggiato il governo di accordo nazionale presieduto da al-Serraj. Ciononostante abbiamo sempre mantenuto – conclude Conte – un approccio inclusivo, favorendo il dialogo con tutti gli attori libici».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.