Aereo precipitato in Iran, 173 morti

Aereo costretto ad atterraggio d'emergenza
Aereo costretto ad atterraggio d'emergenza (foto di repertorio)

Sono 173 le persone morte a Teheran a bordo di un aereo precipitato subito dopo il decollo. Secondo i media russi l’aereo dell’Ukraine International Airlines era partito alle 5 del mattino ora locale da Teheran diretto a Kiev. Le autorità iraniane hanno indicato un guasto tecnico come causa dell’incidente.

Aereo precipitato, la beffa

Sarebbe bastato poco per salvarsi. La US Federal Aviation Administration poco dopo ha infatti vietato a tutti i voli commerciali di entrare nello spazio aereo iraniano ed iracheno. La decisione è stata presa ovviamente lancio di missili contro le basi militari Usa in Iraq.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.