Militari turchi in Libia: il Parlamento dà l’ok

La questione della Libia sfora i confini nazionali e prende come punto di riferimento i militari turchi. Passa la mozione con oltre 300 voti.

Militari turchi in Libia
Militari turchi in Libia (foto repertorio)

La Turchia ha approvato la mozione per l’invio dei militari in Libia: la richiesta era giunta direttamente dal premier Fayez al-Serraj. L’agenzia “Anadolu” ha diffuso una nota sulla questione. L’intento di Recep Tayyip Erdogan, governatore della Turchia, è rafforzare la presenza militare. A questo si aggiunge il voler sostenere la maggioranza emersa dall’accordo nazionale. L’obiettivo è fermare l’Esercito autoproclamato dal generale Khalifa Haftar che sta combattendo dallo scorso aprile per il controllo di Tripoli.

Militari turchi in Siria

La mozione ha ricevuto 325 voti a favore e 184 contrari (fonte “Hurriyet”). Favorevoli il partito nazionale “Mhp” e l’Akp. Avversi, il partito Chp, Iyi, i filo-curdi dell’Hdp e il principale partito che guida l’opposizione.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.