Donald Trump: “Soleimani doveva essere eliminato prima”

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è intervenuto per commentare l'uccisione di Soleimani: "Doveva essere eliminato prima".

Donald Trump
Donald Trump

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è intervenuto per commentare l’uccisione di Soleimani: “Doveva essere eliminato prima”. Parole dure, in cui si potrebbe leggere anche un riferimento al lavoro del suo predecessore Obama. Il generale Qassem Soleimani, continua Trump, “ha ucciso o ferito migliaia di americani in un lungo periodo di tempo e stava pianificando di ucciderne molti altri…ma lo abbiamo preso”.

Queste parole, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump le ha affidate a due nuovi tweet. Ha poi riferito che il generale era “direttamente o indirettamente responsabile della morte di milioni di persone, compresi i tanti manifestanti uccisi in Iran”. Secondo Trump, “anche se l’Iran non lo ammetterà mai, Soleimani era odiato e temuto nel suo Paese: non sono rattristati come i leader fanno credere al mondo esterno: avrebbe dovuto essere eliminato molti anni fa”.

la notizia della morte di Soleimani era arrivata questa mattina di venerdì 3 gennaio 2020. Il Presidente Trump aveva postato l’immagine di una bandiera degli Stati Uniti. Solo in seguito il Pentagono ha confermato il raid. A quel punto non si è fatto attendere il primo tweet del Predidente: “L’Iran non ha mai vinto una guerra, ma non ha mai perso un negoziato!”,

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.