Trump difende le armi negli Stati Uniti: «Si è evitata strage in Texas»

La strage del Texas è stata evitata grazie alle leggi sulle armi. Questo è quanto dichiarato da Donald Trump mediante un tweet.

Trump lancia un messaggio a Khamenei
Trump lancia un messaggio a Khamenei (foto Flickr)

La strage in Texas è stata oggetto di una profonda discussione sulla questione delle armi negli Stati Uniti. La chiesa di White Settlement, avvenuta nei pressi di Forth Worth, è stata teatro di una violenza sparatoria. Donald Trump, intanto, ha dichiarato che la legge sulle armi ha evitato che potesse avvenire una strage. «L’incidente – scrive Trump – è terminato in sei secondi grazie ai coraggiosi parrocchiani che hanno agito per proteggere altri 242 fedeli. Sono state salvate delle vite grazie a questi eroi e alle leggi del Texas che consentono loro di portare armi».

Strage in Texas, Trump elogia l’uso delle armi

Attualmente sono tre le vittime avvenute a causa della sparatoria nella West Freeway Church Of Christ di White Settlement. Morti due fedeli e l’aggressore. L’uomo sarebbe seduto tra i fedeli estraendo successivamente il fucile. Dopo aver ucciso un parrocchiano e un’altra persona sarebbe stato ucciso da alcuni volontari per la sicurezza della chiesa.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.