Voto in Israele, Likud alle urne per decidere il destino di Netanyahu

Sfida tra Netanyahu e Saar per la guida del partito Likud alle prossime elezioni in programma a marzo 2020. Urne aperte fino alle ore 23.

Voto in Israele, testa a testa tra Netanyahu e Saar
Voto in Israele, testa a testa tra Netanyahu e Saar (foto repertorio)

Sono oltre 100mila i membri del Likud chiamati alle urne in viste delle elezioni di marzo 2020: al centro del voto Benjamin Netanyahu. Toccherà agli elettori scegliere tra l’attuale leader e l’ex del Ministero degli Interni, Gideon Saar.

Voto in Israele, in corsa per Likud uno tra Saar e Netanyahu

Le votazioni sono partite alle ore 8 in Italia di giovedì 26 dicembre e termineranno alle 23 del medesimo giorno. L’esito si conoscerà venerdì 27 dicembre. Durante la campagna elettorale lo stesso Netanyahu non è riuscito a formare una maggioranza di Governo beneficiando sul sosteno del partito Blu Bianco.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.