Elezioni UK, Alan Friedman: “Ignoranti hanno votato male”

Le elezioni in Uk sono alle spalle, ma, con la clamorosa vittoria di Boris Johnson, le polemiche tarderanno parecchio prima di spegnersi.

Alan Friedman
Alan Friedman

Le elezioni in Uk sono alle spalle, ma, con la clamorosa vittoria di Boris Johnson, le polemiche tarderanno parecchio prima di spegnersi. Ad alimentare è stato, inoltre, di recente, il famoso giornalista statunitense Alan Friedman. “L’Europa non deve temere la Brexit, ma dobbiamo solo avere pietà per i poveracci che hanno votato per farsi del male, prima con la Brexit nel 2016 e ora votando per un bugiardo di nome Johnson“.

E Fredman non si ferma certo qui. Con un altro post su Twitter, ha pubblicato un grafico del Financial Times contornato da una sua spiegazione: “Johnson ha vinto più voti laddove le gente è meno istruita e i lavoratori sono poco qualificati #Ignorant #FearOfImmigrants”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.