Sparatoria a Jersey City: 6 morti e diversi feriti

E' di sei morti e diversi feriti il bilancio della sparatoria a Jersey City in un supermercato, forse per un affare di droga finito male

Sparatoria a Jersey City (Foto AdnKronos)
Sparatoria a Jersey City (Foto AdnKronos)

Sono almeno 6 le vittime di una sparatoria a Jersey City avvenuta tra la polizia e almeno due sospettati all’interno di un negozio, intorno a mezzogiorno ora locale. Secondo l’emittente Abc, a perdere la vita, oltre ai due sospettati, ci sarebbero anche un agente di polizia e tre civili. Feriti un altro poliziotto e due persone che si trovavano all’interno del negozio.

La sparatoria a Jersey City

Sempre secondo quanto riferito dall‘Abc, gli scontri sarebbero iniziati poco prima al cimitero di Bay View, dove un agente è stato ferito alla spalla forse per un affare di droga finito male. Sarebbe per questo che i due sospetti sarebbero fuggiti e si sarebbero nascosti all’interno del supermercato kosher che si trova lungo Martin Luther King Drive. Da qui hanno continuato a sparare sugli agenti, i quali hanno risposto al fuoco. Forse entrambi i sospettati sono stati neutralizzati e le forze di polizia hanno inviato all’interno del negozio un robot per controllare la situazione. Al momento le autorità escludono che si sia trattato di un episodio legato al terrorismo.

Il cordoglio di Trump

Il presidente Usa Donald Trump, appresa la notizia, ha espresso la sua vicinanza alle famiglie delle vittime su Twitter. “Sono appena stato informato sull’orribile sparatoria avvenuta a Jersey City, New Jersey. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono per le vittime e le loro famiglie durante questo periodo molto difficile e tragico”, ha scritto Trump. “Continueremo a monitorare la situazione ed ad assistere i funzionari locali e statali sul campo”, ha concluso.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.