Attentato in Afghanistan a Bagram: 50 feriti

E' di 50 il bilancio dei feriti nell'attentato in Afghanistan, a Bagram, che aveva come bersaglio un convoglio militare americano

Un attentato in Afghanistan, a Bagram, contro un convoglio militare americano, ha provocato circa 50 feriti. La zona dell’attacco dell’autobomba si trova a nord della capitale Kabul, nei pressi di una struttura medica vicino alla base Usa.

Il bilancio dell’attentato in Afghanistan a Bagram

Né l’esercito americano nè il generale Mahfooz Walizada, comandante della polizia della provincia settentrionale di Parwan, hanno fornito informazioni sulle vittime. Quest’ultimo però ha fatto sapere che l’esplosione ha distrutto diverse case. Tra i feriti ci sarebbero anche donne e bambini, dovuti soprattutto ai vetri rotti nell’esplosione. La deflagrazione infatti è avvenuta alle 5.55 ora locale, quando la maggior parte delle persone ancora dormiva nelle proprie case.

Nessuna rivendicazione è stata fatta, per il momento, ma la zona di Bagram è spesso stata nel mirino dei talebani.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.