Elezioni a San Marino: trionfa la Democrazia Cristina

Le elezioni a San Marino hanno visto trionfare la Democrazia Cristiana. Bene anche Domus Motus Liberi, che supera la soglia del 5%

Elezioni San Marino

La Democrazia Cristiana ha trionfato alle elezioni a San Marino. Ora toccherà al segretario di partito Venturini cercare le alleanze necessarie per formare il nuovo governo.

Quello della DC è stato uin balzo un avanti rispetto alle ultime politiche. E’ infatti passata dal 24,36% delle prefrenze al 33,37%. Bassa però l’affluenza rispetto alle elezioni del 2016, in calo del 3,92%. Dei 34.511 sammarinesi aventi diritto, hanno votato in 19.234, che corrisponde al 55,73%.

Gli altri partiti alle elezioni a San Marino

Per quanto riguarda i dati degli altri partiti, si può dire che insieme alla DC abbia vinto solo il partito di Fabio Righi, Domus Motus Liberi, che nella sua prima tornata elettore, ad un anno appena dalla sua fondazione, ha superato la soglia del 5% ottenenedo il 6,19% delle preferenze. Flop di Rete, che puntava a crescere e invece ha subito una flessione negativa, seppure di 0,10 punti percentuali rispetto al 2016. Cresce invece Repubblica Futura, che però sarà all’opposizione con il 10,19% delle preferenze. La lista civica Libera, che unisce Civico10 e Ssd che si fermano al 16,55%, decisamente sotto il 31,52% del 2016.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.