Figlia di genitori 1 e 2: chi è Sanna Marin, la premier più giovane al mondo

Sanna Marin è la donna del giorno, e forse dell'anno. A soli 34 anni, infatti, sarà chiamata a guidare la sua nazione: la Finlandia.

Sanna Marin
Sanna Marin

Sanna Marin è la donna del giorno, e forse dell’anno, senza nulla togliere a Greta Thumberg. A soli 34 anni, infatti, sarà chiamata a guidare la sua nazione: la Finlandia. La Marin, premier più giovane al mondo, ha vinto le elezioni occorse dopo le dimissioni di Antti Rinne. Ora guiderà una coalizione composta da cinque partiti, tutti con a capo di donne. Si tratta dell’Alleanza di Sinistra con Li Anderson, Partito di centro con Katri Kulmuni, Verdi guidati da Maria Ohisalo e Partito popolare svedese con Anna-Maja Henriksson.

Chi è Sanna Marin

Oltre a essere la Premier più giovane al mondo, la Marin ha una storia familiare del tutto particolare. E’ nata infatti in quella che tutt’oggi viene chiamata famiglia arcobaleno. Infatti ha due mamme. “Non ho mai pensato alla mia età o al mio genere – ha dichiarato appena saputo della sua vittoria -. Io penso al perché sono entrata in politica e alla cose che ci hanno fatto vincere tra gli elettori. Abbiamo molto lavoro da fare per ricostruire la fiducia.

Sanna Marin, ex ministro dei Trasporti, ha battuto il precedente record della premier neozelandese Jacinda Ardern, che di anni ne aveva 39, e del capo di governo ucraino Oleksiy Honcharuk 35.

La biografia

La nuova Premier finlandese è nata a Helsinki, il 16 novembre 1985, ed è laureata in Scienze dell’amministrazione. La sua carriera politica è iniziata da poco, come del resto era immaginabile. Nel 2012 era stata eletta nel Consiglio Comunale di Tampere. in seguito, dal 2013 al 2017, è stata presidente del Consiglio comunale. Nel frattempo, dal 2014, è diventata vicepresidente dei socialdemocratici finlandesi ed è parlamentare dal 2015.

Tornando alla sua famiglia, formata solo da donne, la Marin ha sostenuto che è “difficile separare questo fatto dalla sua personalità e dal suo background ideologico”. E ancora: “Mi sono sentita discriminata quando mia madre, che mi ha cresciuta da sola, ha avuto una relazione con un’altra donna”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.