Scontri a Parigi per la riforma delle pensioni

Nel giorno dello sciopero nazionale contro al riforma delle pensioni in Francia si sono registrati parecchi scontri a Parigi.

Scontri a Parigi
Scontri a Parigi

Nel giorno dello sciopero nazionale contro al riforma delle pensioni in Francia si sono registrati parecchi scontri a Parigi. Come riporta l’Adnkronos, le tensioni si sono avute tra la polizia e i black bloc, che si sono infiltrati nel corteo a cui hanno partecipato circa 250mila persone. I black bloc hanno lanciato verso gli agenti oggetti di ogni tipo e i militari hanno risposto con i lacrimogeni.

A Place de la République sono dovuti intervenire i pompieri per domare un incendio appiccato dagli stessi black bloc. 71 persone sono state fermate e 9.350 quelle controllate solo a Parigi.

I media d’Oltralpe hanno riportato le tante interruzioni e disagi nei servizi in molti settori del territorio. Nella capitale francese hanno chiuso al pubblico la Tour Eiffel e il Musée d’Orsay mentre resta aperto il Louvre.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.