Proteste in Colombia, uccise tre persone: disposto il coprifuoco

Le proteste, in corso in Colombia, hanno portato alla morte di tre manifestanti. Aumentano le misure di sicurezza nel Paese.

Proteste in Colombia, tre i morti
Proteste in Colombia, tre i morti (foto Youtube)

Violente proteste si sono verificate in Colombia.Un ragazzo è rimasto ferito a causa degli scontri tra forze di Polizia e manifestanti. Il giovane, identificato come Dylan Cruz, è stato colpito alla testa. Secondo alcuni organi di informazione locali il ragazzo sarebbe morto a causa di un ordigno o di un lacrimogeno. Sul caso è stata avviata un’indagine per chiarire la dinamica degli eventi.

Proteste in Colombia

Le proteste in Colombia sono iniziate giovedì 21 novembre: il bilancio parla di tre vittime. Una marcia nella capitale Bogotà è stata teatro di violenti scontri tra manifestanti e organi addetti alla sicurezza pubblica. Viste le violenze, le autorità hanno disposto il coprifuoco nella notte di sabato 23 novembre. Registrati problemi anche a Bucaramanga e Cali.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.