Proteste Hong Kong: ancora 100 studenti asserragliati nel Politecnico

Sono ancora un centinaio gli studenti asserragliati all'interno del Politecnico nell'ambito delle proteste a Hong Kong. Altri 600 hanno lasciato il campus

Continuano le proteste a Hong Kong, con un centinaio di studenti ancora asserragliati all’interno del Politecnico. E’ stata la responsabile del governo di Hong Kong, Carrie Lam, a dare i numeri dei manifestanti ancora all’interno del Politecnico. Poi, li ha invitati ad arrendersi, uscendo in modo pacifico e seguendo le istruzioni della polizia”.

Lam ha poi fatto sapere che è alla ricerca di una “soluzione pacifica” della situazione, che ha provocato decine di feriti negli ultimi giorni di scontri. Sono circa 600 gli studenti che hanno lasciato l’Università nelle scorse ore. Tra di loro ci sono anche corca 200 minori, che si sono consegnati alle forze di polizia. Per ora non sono stati perseguiti, e sono stati lasciati andare dopo il controllo dei documenti. Tuttavia, Lam non ha escluso azioni future anche nei loro confronti.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.