Spari in California, due studenti colpiti a morte: arrestato l’autore

Il bilancio di alcuni spari, avvenuti all’interno di una scuola della California, parlano di due vittime e di tre feriti.

Spari in California
Spari in California (foto AdnKronos - Afp)

Ennesima strage in un liceo statunitense, precisamente in California. Il teatro dove si è consumata la tragedia è lo “School di Santa Clarita”. Un giovane ha sparato in una scuola della contea di Los Angeles uccidendo un ragazzo e una ragazza. Il bilancio parla, inoltre, di quattro studenti feriti. Anche in Russia è accaduta la medesima situazione. La vicenda è accaduto intorno alle ore 16 italiane di giovedì 14 novembre.

Spari in California

Il killer, dopo aver compiuto la strage, è stato arrestato e condotto in una struttura ospedaliera: le sue condizioni sono gravi. Gli inquirenti hanno diffuso la notizia dell’arresto di un 16enne di origini asiatiche. Il giovane è entrato nell’istituto aprendo il fuoco: non si conoscono al momento i motivi del gesto.

In seguito è fuggito in una zona verde nei pressi della scuola. Le televisioni locali hanno filmato le scene dopo la strage con gli studenti in lacrime. Giunti sul posto anche i familiari per sincerarsi delle condizioni dei ragazzi presenti nella struttura.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.