Scontri Gaza-Israele: raggiunto accordo per cessate il fuoco

E' stato raggiunto un accordo per fermare gli scontri Gaza-Israele, grazie alla mediazione dell'Egitto. Entrerà in vigore oggi

Tregua negli scontri tra Gaza e Israele, che si erano inaspriti improvvisamente qualche giorno fa a seguito dell‘uccisione da parte di Israele di un capo della jihad islamica palestinese. Nella notte infatti è stato raggiunto un accordo per un cessate il fuoco immediato a gaza. L’accordo è stato possibile grazie alla mediazione dell’Egitto.

L’accordo per fermare gli scontri Gaza-Israele

La Jihad islamica ha confermato che l’accordo è entrato in vigore questa mattina, e l’organizzazione ha affermato: “L’occupazione (Israele) ha accettato le condizioni dettate dalla resistenza”, ha affermato un portavoce dell’organizzazione.

Il raid israeliano

L’accordo è entrato in vigore poco dopo che fonti palestinesi avevano diffuso la notizia della morte di una famiglia nel centro della striscia di Gaza, a causa di un raid aereo israeliano. Alcuni testimoni hanno raccontato che ci sono state due esplosioni, seguite poi dal suono delle sirene e delle ambulanze che hanno soccorso le persone colpite. Tra di loro, ha riferito la radio al-Aqsa di Hamas, ci sarebbero sia i genitori sia i figli.

Il numero di morti palestiesi nell’escalation di violenze sale a 31, tra cui anche 16 miliziani, una donna e tre bambini.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.