Bambino italiano punto da una manta velenosa: paralizzato dal tronco in giù

I familiari del bambino italiano, rimasto vittima della puntura di una manta velenosa, hanno chiesto alla Farnesina di fare rientro dalla Costa Rica.

Bambino italiano punta da una manta velenosa in Costa Rica
Bambino italiano punta da una manta velenosa in Costa Rica (foto Wikipedia)

Un bambino di 12 anni italiano è rimasto ferito dalla puntura di un trigone avvenuta sulla spiaggia di La Mina, in Costa Rica, all’altezza del collo. Si tratta di una specie di manta velenosa. Il piccolo è paralizzato da diverse settimane in ospedale. L’ambasciata italiana in Costa Rica ha attivato tutte le procedure per permettere di dare il via a un volo umanitario portando il 12enne in Italia. I familiari hanno preso contatto con l’ospedale di Bologna, precisamente con la Chirurgia Vertebrale. Il bimbo dovrà seguire un lungo e faticoso periodo di fisioterapia.

Bambino italiano ferito da una manta in Costa Rica, al lavoro per volo umanitario

L’ambasciata, secondo quanto riferito da alcune fonti all’Ansa, sta facendo il possibile essendo a stretto contatto anche con la Farnesina. Il piccolo sarà trasferito presso una struttura in Italia per le cure del caso.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.