Italia-Cina, Di Maio a cena da Xi Jinping: «Sei un buon amico»

Luigi Di Maio è stato inviato per una cena, insieme ad altri esponenti politici, da Xi Jinping. Un evento per rafforzare l'intesa tra Italia e Cina.

Luigi Di Maio, in qualità di Ministro degli Esteri, ha incontrato il Presidente della Cina Xi Jinping. La cena di benvenuto ha visto la partecipazione di alcuni capi di Stato. Ha partecipato all’evento anche Emmanuel Macron.

Di Maio a cena da Xi Jinping

Il capo della diplomazia cinese, Wang Yi, ha parlato dei rapporti tra Cina e Italia: «Vogliamo una politica amichevole che punti allo sviluppo. Lei, Ministro Di Maio, è un nostro buon amico – ha dichiarato Wang Yi -. Lei è un politico giovane molto in gamba, ha una grande visione strategica. Da vicepresidente e da Ministro degli Esteri ha sempre promosso le relazioni italiane. La sua politica con la Cina è amichevole e punta sullo sviluppo. L’Italia rappresenta per la Cina il terzo partner più importante dopo Usa e Germania». Durante il 2018 gli scambi tra Italia e Cina sono cresciuti del 4,8% toccando quota 44 miliardi di euro. L’export italiano è ampiamente apprezzato oltre i propri confini.