Donald Trump contestato al Madison Square Garden: fischi per il Presidente a New York

Donald Trump è stato contestato dal pubblico al suo arrivo al Madison Square Garden di New York, con fischi, cori di "buu" e gestacci

Donald Trump avverte l’Iran
Donald Trump (foto repertorio)

Donald Trump è stato contestato al Madison Square Garden, a New York, dove si è recato per assistere ad un evento della Ufc, la più importante organizzazione di mixed martial arts.

Donald Trump contestato a New York

Trump è arrivato nell’arena sulle note di Back in Black degli AC/DC, ma l’accoglienza del pubblico non è stata delle migliori. In molti infatri lo hanno accolto con gestacci, cori di “buu” e fischi. E non sarebbe neppure la prima volta che accade. Solo pochi giorni fa, infatti, al Presidente è stata riservata la stessa accoglienza a Washington, alle World Series di baseball Mlb.

Donald Trump, che era accompagnato dai figli Donald Junior ed Eric, ha risposto salutando il pubblico, con sorrisi e pollice alzato.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.