Assad: “Trump è il miglior presidente Usa, criminali premiati con il Nobel”

Secondo il presidente della Siria, Bashar Assad, Donald Trump è "il miglior presidente degli Stati Uniti" della storia.

Bashar Assad
Bashar Assad

Secondo il presidente della Siria, Bashar Assad, Donald Trump è “il miglior presidente degli Stati Uniti”. Poi Assad, alla tv siriana, specifica: “Non è un buon presidente per via delle sue politiche, ma perché è il più trasparente. Vari presidenti americani hanno commesso errori politici e crimini, e hanno pure ricevuto un premio Nobel per questo”. Qui il riferimento è senza ombra di dubbio verso il predecessore di Trump: Barak Obama.

Assad: “Trump è il miglior presidente Usa”

“Trump dice ‘vogliamo il petrolio’, ‘vogliamo sbarazzarci di una determinata persona’, ‘vogliamo fornire un servizio in cambio di denaro’ e questa è la verità – spiega Assad -. Questa è la politica degli Stati Uniti. Cosa c’è di meglio di un nemico trasparente?“.

Successivamente il Presidente siriano ha voluto precisare che il suo Paese non ha avuto alcun ruolo nell’uccisione del “califfo” al Baghdadi. Si è inoltre dimostrato abbastanza dubbioso riguardo all’annuncio americano. Il leader dello Stato islamico “è stato veramente ucciso? – si è chiesto Bashar Assad -. O è stato ucciso in un altro modo? È stato rapito? Nascosto? Oppure è stato soltanto messo da parte ed è stato sottoposto a una plastica facciale?”.

Comunque, ha continuato il presidente siriano, “al Baghdadi è un personaggio che può essere rimpiazzato in ogni momento. La politica americana non è diversa da Hollywood. Si basa sull’immaginazione. Al Baghdadi sarà ricreato con un altro nome, con un altro personaggio. E persino l’Isis può esser ricreato sotto un altro nome con lo stesso obiettivo“. Perché “il regista di questi film è sempre lo stesso: gli americani”.