Il Governo in Giappone perde pezzi: dimissioni per Katsuyuki Kawai

Katsuyuki Kawai ha rassegnato le proprie dimissioni: problemi in seno al Governo di Shinzo Abe nel Giappone. Si tratta del secondo episodio in pochi giorni.

Governo in Giappone, seconda dimissione nel giro di una settimana
Governo in Giappone, seconda dimissione nel giro di una settimana

La maggioranza di Governo di Shinzo Abe in Giappone perde un altro componente. Katsuyuki Kawai ha rassegnato le dimissioni dopo lo scandalo dei presunti pagamenti effettuati dalla moglie al proprio staff. La manovra, nel Paese, non è conforme alle direttive. Le irregolarità sono state denunciate dal settimanale “Shukan Bunshun“.

Governo del Giappone in crisi, trema Shinzo Abe

Kawai ha dichiarato che né lui, né ancor meno la moglie, erano al corrente delle norme. Entrambi si sono detti disponibili a chiarire la vicenda. Il Ministro della Giustizia, Katsuyuki Kawai, era stato nominato dopo il rimpasto di Governo indetto da Abe lo scorso mese di settembre. Insieme a Kawai, per la precisione venerdì 25 ottobre 2019, si è dimesso Isshu Sugawara dalla carica di Ministro del Commercio. Quest’ultimo è stato accusato di aver eseguito donazioni ai propri elettori non rispettando le norme previste non rispettando le norme previste dalla legge.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.