Incendi in California: allarme rosso “estremo”

La situazione degli incendi in California ha fatto sì che venisse diramato l'allarme rosso "estremo" in vaste zone delle contee di Los Angeles e Ventura

Incendi California (twitter)
Incendi California (twitter)

E’ allarme rosso “estremo” per gli incendi in California, dove vaste aree del sud sono minacciate dal fuoco. A peggiorare le cose si teme l’arrivo del vento con raffiche fino a 120 km/h. La Cbs ha fatto sapere che la misura interessa la maggior parte delle aree delle contee di Los Angeles e Ventura.

Il governatore Gavin Newsom ha dichiarato lo stato di emergenza in California già tre giorni fa, vista la gravissima situazione causata dagli incendi. I roghi infatti hanno già causato quasi 200.000 evacuazioni nelle aree interessate e distrutto decine di case.

Sui social intanto sono state diffuse diverse immagini impressionanti della situazione in California, che appare drammatica. Molti utenti hanno segnalato inoltre l’assenza di dichiarazioni del Presidente Donald Trump riguardo alla situazione causata dagli incendi.


Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.