Proteste a Hong Kong: nuovi scontri e arresti

Nuove proteste a Hong Kong, che hanno provocato alcuni arresti. Negli scontri sono rimasti coinvolti anche alcuni passanti

Proteste Hong Kong
Proteste Hong Kong

Continuano le proteste a Hong Kong, con nuovi scontri dopo che la polizia ha caricato una manifestazione indetta per esprimere solidarietà ai giornalisti e alla comunità musulmana. La reazione dei manifestanti ha provocato anche alcuni arresti.

Le nuove proteste a Hong Kong

Gli agenti erano in tenuta antisommossa e hanno usato gas lacrimogeni per attaccare i manifestanti. Gli scontri sono avvenuti nel quartiere Tsim Sha Tsui. Negli scontri però sono rimasti coinvolti, oltre ai manifestanti anche alcuni passanti che erano nella zona, nota per lo shopping.

La manifestazione era stata organizzata per rispondere agli incidenti in cui la polizia aveva usato gli idranti contro una moschea e contro i giornalisti. Idranti che però era stati caricati con sostanze irritanti.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.