Curdi accusano: “Turchia usa Napalm e munizioni al fosforo bianco”

L'amministrazione autonoma curda ha dichiarato che la Turchia ha usato Napalm e munizioni al fosforo bianco durante l'offensiva nel nord-est della Siria.

Guerra in Siria, bombardata una scuola
Guerra in Siria, bombardata una scuola

L’amministrazione autonoma curda ha dichiarato che la Turchia ha usato Napalm e munizioni al fosforo bianco durante l’offensiva nel nord-est della Siria. “L’aggressione turca sta usando tutte le armi disponibili contro Ras al-Ayn – si legge in una nota -. Di fronte all’evidente fallimento del suo piano, Erdogan sta ricorrendo ad armi che sono vietate a livello globale come il fosforo e il napalm”.

Le accuse di utilizzo di armi non convenzionali sono arrivate poco prima dell’alleanza curdo-araba delle Forze democratiche siriane (Fds). Mustafa Bali, portavoce delle Fds ha infatti scritto su Twitter: “Sospettiamo che siano state usate armi non convenzionali contro i combattenti delle Fds sulla base dei report che riceviamo dalle città assediate“.

E ancora: “Invitiamo le organizzazioni internazionali ad inviare le loro squadre per indagare su alcune ferite provocate dagli attacchi. Le strutture mediche nel nord-est della Siria non hanno esperti dopo il ritiro delle ong a seguito dell’invasione turca”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.