Turchia-Siria: “Trump ha le mani sporche di sangue”

Secondo l'ex comandandante della coalizione anti-Isis, Donald Trump avrebbe "le mani sporche di sangue" nella questione Turchia-Siria

Tensione Usa-Iran, attacco diretto a Trump
Trump (foto repertorio)

Sulla questione Turchia-Siria si pronuncia il generale americano John Allen, che fu comandante della coalizione anti-Isis durante l’amministrazione Obama. E contro il ritiro delle truppe americane ha usato parole molto dure, nei confronti del Presidente Donald Trump.

“Il presidente Donald Trump ha le mani sporche di sangue per aver abbandonato i nostri alleati curdi”, ha detto l’ex capo delle forze Usa in Afghanistan. “Le conseguenze dell’attuale crisi erano del tutto prevedibili e nonostante questo gli Usa hanno dato la luce verde”, denuncia Allen. Secondo cui, è in corso una “pulizia etnica”, voluta dal leader turco Recep Tayip Erdogan. “Questo è quello che succede quando il presidente Trump segue il suo istinto e si allinea con gli autocrati”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.