Elezioni in Polonia: la destra di Kaczynski si rafforza

Il partito del leader Jaroslaw Kaczynski si rafforza con le elezioni in Polonia di domenica 13 ottobre, ottenendo secondo gli exit poll il 43,6% dei voti

lezioni in Polonia, Jaroslaw Kaczynski
lezioni in Polonia, Jaroslaw Kaczynski

Si rafforza la destra del leader Jaroslaw Kaczynski con le elezioni in Polonia che si sono svolte domenica 13 ottobre. Secondo i primi exit poll infatti il partito conservatore, populista ed euroscettico non solo ha conservato, ma anche rafforzato la maggiornaza assoluta alla Camera.

Resta da valutare se le desistenze fra tre gruppi di opposizione, finora divisi potranno togliere al partito di Kaczynski, il Pis, il controllo del Senato. Intanto però, al Sejm, la Camera polacca, entrano anche i nazionalisti di estrema destra di Confederazione. I primi dati riportano che il Pis avrebbe ottenuto il 43,6% dei voti, raggiungendo 239 dei 460 seggi della Camera. Un forte incremento rispetto al 37,6% ottenuto invece alle elezioni 2015.
   

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.