Trump e l’attacco turco in Siria: «I curdi non ci hanno aiutato durante la Seconda guerra mondiale»

Donald Trump, in qualità di capo degli Stati Uniti, ha parlato del nuovo attacco turco in Siria con l'intento di sgominare cellule terroristiche.

Donald Trump, in merito all’attacco della Turchia in Siria, ha scritto un post su Twitter. Secondo il capo degli Stati Uniti i curdi non hanno aiutato gli USA durante la Seconda guerra mondiale. «Non ci hanno aiutato durante la Seconda guerra mondiale. Non ci hanno aiutato in Normandia, ad esempio».

Trump e l’attacco in Siria

Donald Trump «come americani abbiamo speso un mucchio di soldi per aiutare i curdi in termini di munizioni, in termini di armi, in termini di denaro, in termini di pagamenti. Ma abbiamo speso tantissimo e loro stanno combattendo per la loro terra. Per cui quando dite “stanno combattendo per noi”, sì. Loro stanno combattendo per la loro terra». La coalizione militare a guida Usa ha sostenuto militarmente e finanziariamente l’Ypg nell’ambito della lotta al sedicente Stato Islamico (Is) in Siria.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.