La Turchia pronta a invadere la Siria

La Turchia sarebbe pronta a invadere la Siria, secondo quanto riferito dalla Casa Bianca con un messaggio della portavoce

Turchia
(foto di repertorio)

La Turchia sarebbe in procinto di invadere la Siria. Questo per lo meno è quanto ha fatto sapere la Casa Bianca, secondo cui la Turchia “lancerà presto un’operazione militare nel nord est della Siria da tempo programmata“. Quando questo accadrà, le truppe americane non saranno più “nell’area circostante”. Infatti, “le forze armate degli Stati Uniti non sosteranno questa operazione e, avendo sconfitto il califfato territoriale dello Stato Islamico, non saranno più nell’area circostante”.

La Turchia pronta a invadere la Siria

Donald Trump e Recep Tayyip Erdogan hanno discusso del conflitto in Siria con una telefonata, e hanno quindi stabilito di incontrarsi a Washington a novembre. La dichiarazione della portavoce della Casa Bianca, Stephanie Grisham, sullattacco in Siria proprio dopo la telefonata. Dora in poi, ha aggiunto, sarà la Turchia, e non gli Stati Uniti, “ad essere responsabile per tutti i combattenti Is“.

Il Centro per il coordinamento e le operazioni militari delle Forze democratiche della Siria (l’alleanza curdo-araba delle Fds) afferma però che un attacco turco rischierebbe di annullare i successi nella lotta all’Isis. Questo farebbe della Siria una “zona di conflitto permanente”. Infatti, le Fds affermano di aver rispettato gli impegni previsti dall’ “accordo sul meccanismo di sicurezza, smantellando le fortificazioni militari tra Tell Abyad e Ras al-Ayn, ritirando le unità di combattimento con le armi pesanti” dalle zone lungo il confine con la Turchia. Secondo le Fds, “le minacce di Erdogan hanno come obiettivi quelli di cambiare il meccanismo di sicurezza in un meccanismo di morte, di fare sfollati tra la nostra gente e trasformare la regione sicura e stabile in una zona di conflitto e guerra permanente”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.