Attacco a Parigi, funzionario accoltella agenti: cinque morti

Un uomo ha ucciso quattro persone: l'attacco a Parigi ha visto un funzionario dell'intelligence cadere sotto i colpi delle forze speciali di Polizia.

Scontri a Parigi
Scontri a Parigi

Nuovo allarme a Parigi per un uomo che, armato di coltello, ha ferito due poliziotti. La zona dove è accaduto l’episodio si trova nei pressi della Prefettura di Parigi. L’autore del gesto è stato ucciso. Un aggressore ha aggredito i funzionari di Polizia che hanno risposto.

Attacco a Parigi, torna la paura in città

Secondo quanto riportato da “Le Parisien” vi sarebbe un’altra vittima: si tratta di un uomo che lavora come dipendente. Il quotidiano francese ha parlato dell’aggressore come di un agente amministrativo della direzione intelligence della Prefettura. Al momento il bilancio è di cinque morti ma non si conosce nel dettaglio il numero preciso dei feriti. Indagini in corso per comprendere la natura del gesto. Il Primo Ministro Edouard Philippe ha raggiunto la sede della Prefettura. Le strade nel frattempo sono state chiuse al traffico: circolazione vietata nella zona giudicata off-limits. La zona tra boulevard du Palais e rue de la Cité è stata chiusa: per attraversare la zona la Polizia ha disposto l’utilizzo di Pont-Neuf.

La testimonianza di un uomo

La vicenda è accaduta intorno alle 12,30 di giovedì 3 ottobre. Un uomo, presente nel cortile della Prefettura ha udito uno sparo e intorno a lui ha visto soltanto poliziotti. «Sono stato molto sorpreso di sentire questi scatti perché non è questo il luogo in cui immaginiamo che possa accadere. Ho pensato inizialmente a un suicidio – dichiara il testimone – perché ce ne sono molti al momento. Qualche istante dopo ho visto alcune poliziotte in lacrime. Ho pensato subito che si fosse trattato di qualcosa di veramente grave. La Polizia era in preda al panico, correva dappertutto: molte persone piangevano».

Le ipotesi della Polizia

Una donna, agente del settore amministrativo della Prefettura di Parigi, sarebbe stata oggetto dell’attacco a colpi di coltello condotto da un collega. Secondo “Le Figaro”, che cita una fonte di polizia, potrebbe essersi trattato di un delitto passionale. L’aggressore, secondo quanto riferito, ha perso il controllo e ha iniziato a colpire chiunque si trovasse vicino a lui.

I precedenti avvenimenti nella capitale francese

La città di Parigi è stata teatro di un attacco terroristico il 13 novembre 2015. In quella circostanza morirono 137 persone inclusi i sette terroristi. La città fu presa d’assalto da un commando che generò il panico a Parigi: in quella circostanza si trattò di un attacco che sconvolse tutto il mondo. La capitale francese, però, è stata teatro di altri episodi, anche recenti alquanto spiacevoli. L’incendio della Cattedrale di Notre Dame, sul quale sono ancora in corso degli accertamenti, ha provocato la distruzione parziale di uno dei siti più visitati al mondo.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.