La Corea del Nord lancia due missili in mare: ira del Giappone

La Corea del Nord ha dato il via al lancio di due missili terminati nel Mare del Giappone. Il Governo nipponico protesta per l'accaduto.

Missili lanciati dalla Corea del Nord
Missili lanciati dalla Corea del Nord (foto AdnKronos - Afp)

Il Governo nipponico ha dichiarato che la Corea del Nord ha lanciato due missili che sono terminati nelle acque del Mare del Giappone. Yoshihide Suga, in qualità di portavoce, ha spiegato come i missili «siano caduti nella zona economica esclusiva al largo della prefettura di Shimane nel nordovest del Giappone».

Missili lancia dalla Corea del Nord direzione Giappone

Shinzo Abe, in qualità di Primo Ministro, ha annunciato di inviare una protesta formale nel confronti della Corea del Nord. «Il lancio di missili balistici viola le risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell’Onu. Inviamo una protesta formale per il lancio e lo condanniamo con forza. Faremo di tutto per proteggere la sicurezza della popolazione – ha assicurato – e siamo in stato di massima allerta coordinandoci con gli Stati Uniti e la comunità internazionale».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.