Sebastian Kurz: “Non faremo sconti all’Italia”

Il Cancelliere austriaco Sebastian Kurz non vuole fare sconti all'Italia, nemmeno al nuovo Governo molto meno sovranista.

Sebastian Kurz
Sebastian Kurz

Il Cancelliere austriaco Sebastian Kurz non vuole fare sconti all’Italia, nemmeno al nuovo Governo molto meno sovranista del precedente. “L’Italia non può diventare una seconda Grecia. In ogni caso, non siamo disposti a pagare i debiti dell’Italia”. Queste le parole di Kurz su Twitter. “Respingiamo categoricamente un ammorbidimento delle regole di Maastricht come chiesto dall’Italia. L’attuale dibattito mostra ancora una volta la necessità di un nuovo trattato dell’Ue che preveda sanzioni in caso di violazione delle norme. Il mancato rispetto delle norme sul debito deve comportare automaticamente sanzioni”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.