Elezioni Mosca 2019, Putin perde un terzo dei seggi

Il partito di Vladimir Putin fa registrare un evidente calo nella conquista dei seggi durante le elezioni tenute a Mosca.

Vladimir Putin e il calo dei seggi ottenuti alla elezioni tenute a Mosca
Vladimir Putin (foto di repertorio)

Vladimir Putin, insieme al proprio partito di riferimento, ha perso un terzo dei seggi a Mosca durante le elezioni. La tornata amministrative si è tenuta per rinnovare le assemblee regionali e municipali. La notizia è stata diffusa dall’agenzia stampa “Ria Novosti” quando lo spoglio è quasi alle battute finali.

Elezioni Mosca, il calo di Putin

I candidati del partito di Putin hanno conquistato 26 seggi sui 46 a disposizione nella Duma di Mosca: si tratta di un -14 rispetto a 40 tenuti in precedenza. Il Partito comunista si aggiudica 13 seggi. Sono tre quelli del partito di “Russia Giusta” così come quelli del partito liberale Yabloko.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.