Mohamed Morsi, muore il figlio dell’ex presidente egiziano: aveva 24 anni

Il giovane Abdullah Morsi è deceduto all'età di 24 anni a causa di un infarto. Medesimo destino anche per suo padre Mohamed scomparso qualche mese fa.

Mohamed Morsi
Mohamed Morsi (foto Aljazeera.com)

Tragedia nella famiglia Morsi per la morte del figlio dell’ex presidente egiziano. Abdullah Morsi è morto d’infarto dopo due mesi e mezzo dalla scomparsa del padre. Le cause dei decessi sono le medesime. La notizia è stata divulgata dall’agenzia stampa “Anadolu” che cita fonti della famiglia.

Mohamed Morsi, la causa della morte

Il figlio minore dell’ex presidente egiziano Mohamed Morsi, il 24enne Abdullah, è morto per infarto due mesi e mezzo dopo la scomparsa del padre nelle stesse circostanze. Lo ha riferito l’agenzia di stampa turca Anadolu, citando una fonte della famiglia. Il ragazzo è il figlio minore. Suo padre fu il primo presidente eletto, in maniera democratica, nell’Egitto. Ciò avvenne dopo la caduta di Hosni Mubarak. L’avventura al Governo è durata poco meno di un anno in quanto deposto dall’attuale governatore Adbel Fattah al-Sisi. Mohamed Morsi è morto di infarto, così come il figlio, all’età di 67 anni. A suo carica pendeva un processo con l’accusa di spionaggio.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.